Nuove regole Bagaglio Ryanair 2018

Ryanair ha annunciato ai propri clienti le nuove regole restrittive sui bagagli ryanair, con le quale i clienti che non abbiano acquistato il imbarco prioritario soltanto potranno imbarcare un bagaglio a mano. Dall’elenco telefonico Telefono Assistenza vi offriamo il numero ryanair di contatto e il servizio clienti ryanair italia, così come tutte le informazioni sulla nuova politica riguardando le dimensioni, norme e costi dei bagaglio a mano della principale compagnia aerea low cost irlandese.

Un bagaglio in cabina e prezzi più alti

Come era stato annunciato pochi giorni fa, la nuova normativa sui ryanair bagagli  è entrata in vigore questo lunedì 15 gennaio 2018, con la quale la maggior parte dei passeggeri non potranno portare valige sull’aereo. La compagnia aerea irlandese Ryanair ha deciso di iniziare il 2018 con una nuova misura, che richiede agli utenti di pagare un extra se vogliono avere il privilegio di salire con i loro bagagli a bordo.

Ryanair ha ufficializzato ciò che ha di fatto imposto ai suoi clienti per mesi dato che, con i voli completi, era già complicato che i viaggiatori che non erano i primi sull’aereo potessero trovare spazio per la loro valigia perché lo spazio sull’aereo della compagnia è molto limitato. La compagnia low cost irlandese ha lanciato questo Lunedi, 15 gennaio le nuove norme sul bagaglio a mano ryanair 2018, secondo cui i clienti che non hanno acquistato un biglietto “priorità e 2 bagagli a mano”, Flexi Plus, Plus o Family Plus non potranno portare a bordo i propri bagagli a mano, ma soltanto un bagaglio leggero per oggetti personali e documenti, come una borsa o un piccolo zaino. Alla porta d’imbarco il volume più grande verrà abbassato gratuitamente nella stiva.

Per continuare a portare a bordo il trolley o bagaglio a mano Ryanair accanto a noi, è necessario che i clienti acquistano, come minimo, l’imbarco prioritario, un servizio che consente l’accesso all’aereo prima di quelli che non lo pagano, e che vale 5 euro a tratta (6 euro se il pagamento viene effettuato dopo la fine del periodo di prenotazione del volo). D’altro canto, Ryanair ha assicurato che tutti i clienti che viaggiano con la compagnia sono stati informati di tali modifiche via e-mail. Inoltre, Ryanair ha progettato nuove carte d’imbarco per chiarire se il passeggero deve attendere in coda e non può trasportare la loro valigia a bordo o se i passeggeri hanno imbarco prioritario (opzione di pagamento) e non devono aspettare. La compagnia ha anche piazzato nuovi segnali e misuratori di bagagli installati al gate di tutti gli aeroporti di Ryanair.

Sintesi dalla politica bagagli Ryanair

Da questo lunedì, il “Priority Boarding” o “Priorità e 2 bagagli a mano” (che include due pacchetti in cabina) può essere acquistato fino a 30 minuti prima dell’orario di partenza del volo tramite la registrazione sulla ryanair app. Questa spedizione è già inclusa nelle tariffe Plus, Flexi Plus e Family Plus, con un supplemento di 31 euro. Queste sono le nuove regole e tariffe Ryanair per portare la valigia in cabina e fare il check-in dal 15 gennaio 2018:

1. Il peso del bagaglio registrato aumenta da 15 kg a 20 kg per tutte le valigie

2. La fatturazione con il ryanair bagaglio a mano diminuisce da 35 euro a 25 euro

3. Le borse piccole dovrebbero misurare 35 x 20 x 20 cm per poter essere sistemate sotto il sedile sull’area

4. I clienti con imbarco prioritario saranno gli unici a poter accedere con due plichi sull’aereo, ma con un costo aggiuntivo compreso tra cinque e sei euro sul biglietto aereo. Il bagaglio degli altri passeggeri andrà direttamente nella stiva dell’aereo

5. La mancata osservanza delle norme comporterà il pagamento di un penale per articolo di 50 euro

Per risolvere ogni dubbio circa Ryanair nel nostro elenco telefonico e sito web, Telefono Assistenza, vi offriamo i ryanair contatti, quali il numero verde ryanair, così come gli orari, offerte e social media della compagnia aerea a basso costo per eccellenza.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn



Lascia una risposta



Utilizziamo Cookies proprie e di terze parti per migliorare i nostri servizi e mostrare pubblicità basata nelle sue preferenze, tramite un analisi delle sue abitudini di navigazione. Consideriamo che ne accetta l´utilizzo se continua con la navigazione. Può ottenere ulteriori informazioni, oppure sapere come cambiarne la configurazione nella nostra Politica di Cookies.