Numero di telefono di Ekom

Per contattare il telefono del Servizio Assistenza Clienti di Ekom:

CODICE 8669
Prendere nota del codice di società e comporre quando richiesto dall'operatore.
Rete fissa: Il costo è di 36 centesimi alla risposta e 1,81€ al minuto. Rete mobile: Il costo è di 18 centesimi alla risposta e 2,42€ al minuto

Ulteriori numeri di telefono di Ekom

Contenuto correlate: numero Ekom, servizio clienti Ekom, contatti Ekom, chiamare Ekom, numero di telefono Ekom, clienti Ekom, numero di Ekom, telefono Ekom, telefono servizio clienti Ekom, numero verde Ekom, chiamare gratis a Ekom, numero verde servizio clienti Ekom, Telefono servizio clienti Ekom, telefono servizio clienti Ekom fisso, telefono fisso di Ekom, telefono servizio assistenza clienti di Ekom.

2 Risposte a "Ekom"

  1. Sandra Castaldi says:

    Spett.le società’ vi scrivo perché dopo innumerevoli lamentele al responsabile del centro EKOM sito in Genova – Via Crimea a causa sia della merce esposta e scaduta, sia alla mancanza di prodotti (faccio presente che molto spesso gli scaffali sono completamente sguarniti di merce) e per ultimo vi faccio un esempio: un paio di sere orsono ho comprato un sacchetto di patate marca “selenella” tornata a casa le ho trovate completamente marce. Questa sera ho fatto presente la cosa ed il Vs responsabile mi ha risposto che sono particolarmente delicate………a questo punto mi sono veramente sentita prendere in giro. Credo sia Vs interesse controllare e correggere certi atteggiamenti. Ringraziandovi Vi saluto cordialmente. Sandra Castaldi

  2. Barbara says:

    Spettabile azienda sono qui per dirvi che oggi mi sono trovata all’ Ekom di cascine vica rivoli chiedo alla cassa di poter prendere una bottiglia di aranciata la cassiera gentile dice prenda proviamo se passa.Mi vede un fighetto responsabile che molto maleducato mi dice che non si può fare e la cosa più brutta è che si è permesso di gridare alla cassiera come un pazzo davanti ai clienti umiliandola.Certi cani non bisogna farli lavorare a contatto con il pubblico anch’io lavoro con il pubblico ma mai mi sono permessa di fare certe scenate è solo un cafone che non so nemmeno chi si crede di essere.Ricordate prima siamo esseri umani grazie sono arrabbiatissima è un indecenza valutate bene la gente perdipiu dovrebbe fare i vostri interessi

Lascia una risposta

Utilizziamo Cookies proprie e di terze parti per migliorare i nostri servizi e mostrare pubblicità basata nelle sue preferenze, tramite un analisi delle sue abitudini di navigazione. Consideriamo che ne accetta l´utilizzo se continua con la navigazione. Può ottenere ulteriori informazioni, oppure sapere come cambiarne la configurazione nella nostra Politica di Cookies.