Numero di telefono di Eni

Per contattare il telefono del Servizio Assistenza Clienti di Eni:

CODICE 8685
Prendere nota del codice di società e comporre quando richiesto dall'operatore.
Rete fissa: Il costo è di 36 centesimi alla risposta e 1,81€ al minuto. Rete mobile: Il costo è di 18 centesimi alla risposta e 2,42€ al minuto
Eni
2.71 (54.29%) 7 votos

Eni è una delle più grandi società energetiche integrate del mondo, operante nei settori del petrolio e gas, trasporto e commercializzazione di gas a livello internazionale, produzione d’energia, la raffinazione di prodotti chimici e marketing di servizi petroliferi. Eni è presente in ottantcinque paesi con oltre ottantamila dipendenti. Eni mantiene un impegno con lo sviluppo sostenibile, contribuisce allo sviluppo dei suoi dipendenti e al benessere delle comunità dove opera, per proteggere l’ambiente e investire in innovazione tecnologica ed efficienza energetica, il tutto per mitigare i rischi del cambiamento climatico.

Tra il 2008 e il 2013, Eni ha scoperto più di nove miliardi di carburanti, pari a due volte la sua produzione nello stesso periodo. L’esplorazione media. Nei quattro anni successivi, l’obiettivo di Eni è quello di scoprire una quantità superiore ai tre miliardi, con un costo unitario di due dollari. Nella prima metà del 2014, Eni ha scoperto più di quattrocento milioni di fuel. Queste scoperte alimentano la crescita futura e accelerano la generazione dei prodotto attraverso la diluzione.

Eni detiene una posizione di leader nel settore europeo del gas, dove si vendono più di ottanta miliardi di metri cubi a l’anno e ha iniziato un processo di trasformazione delle sue attività midstream, con rinegoziazioni dei contratti di fornitura, riduzioni di capacità di trasporto e un focus sui segmenti ad alto valore. Attualmente le piante stanno espandendo la propria presenza internazionale con joint venture in Asia.

Eni ha una politica di distribuzione generosa. Per il 2014, sarà proposto un dividendo di un euro virgola dodici euro per azione che rappresentano quasi un aumento del due per cento rispetto all’anno precedente. Inoltre, Eni ha avviato un programma di acquisto: uno strumento flessibile che sosterrà la politica di remunerazione nei prossimi anni, con l’obiettivo o riacquisto fino al dieci per cento delle azioni in circolazione.

La principale divisione di Eni è l’esplorazione e la produzione. Attualmente è presente in quarantadue paesi e si concentra sulla ricerca e la produzione di petroli e gas. La strategia di Eni è quella di ottenere la crescita di produzione biologica con rendimenti crescenti a medio e lungo termine, sfruttando un portafoglio di alta qualità degli asset, l’esposizione di progetti giganti, competitivi e di lunga data, così come le relazioni con paesi ospiti. La nostra strategia combina la diversificazione geográfica con i benefici di scala e sinergie progettuali. Più del settantacinque per cento della produzione proviene sia da terra, sia dalla parte superficiale dell’acqua, con un impatto positivo in termini di rischi e di funzionamento.

I clienti e collaboratori possono contattare il numero di telefono di assistenza per richiedere informazioni riguardanti il gas, la luce e i carburanti. La sede italiana di Eni si trova a Piazza Vanoni 1, a San Donato Milano.

Ulteriori numeri di telefono di Eni

Contenuto correlate: numero Eni, servizio clienti Eni, contatti Eni, chiamare Eni, numero di telefono Eni, clienti Eni, numero di Eni, telefono Eni, telefono servizio clienti Eni, numero verde Eni, chiamare gratis a Eni, numero verde servizio clienti Eni, Telefono servizio clienti Eni, telefono servizio clienti Eni fisso, telefono fisso di Eni, telefono servizio assistenza clienti di Eni.

Una replica a “Eni”

  1. dario ha detto:

    faccio formale richiesta di contatori nuovi quelli che avete messo provvisori dopo un incendio sono rotti illeggibili, sono stati istallati cosi dai vostri operai con la promessa che sarebbero presto stati cambiati con dei definitivi, sono passati circa tre anni, e noi cio’ nonostante abbiamo continuato a pagarvi bollette stratosferiche senza neanche poter controllare il nostro consumo.. e non capisco con quale criterio di consumo voi potete mettere delle cifre cosi astronomiche sulla nostre bollette, vi prego di farci sapere qualcosa e soprattutto di riguardare i nostri consumi che sicuramente non possono essere al momento quantificati, in attesa di risposta ..grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + tredici =

Utilizziamo Cookies proprie e di terze parti per migliorare i nostri servizi e mostrare pubblicità basata nelle sue preferenze, tramite un analisi delle sue abitudini di navigazione. Consideriamo che ne accetta l´utilizzo se continua con la navigazione. Può ottenere ulteriori informazioni, oppure sapere come cambiarne la configurazione nella nostra Politica di Cookies.